• Mary Miha

IL TRAVAGLIO DI PARTO... SPIEGATO CON UN PALLONCINO! 😁🎈

Con questo piccolo video impariamo qualcosina in più sul travaglio di #parto!


Al di fuori del travaglio, soprattutto nell'ultimo trimestre di #gravidanza, la donna percepisce delle contrazioni preparatorie, non dolorose, dette di Braxton Hicks, comunemente avvertite dalle mamme come "la pancia che diventa dura". Le contrazioni in #travaglio di parto, a partire dai PRODROMI DI TRAVAGLIO, hanno l'obiettivo di modificare il collo dell'utero, detto CERVICE UTERINA. La #cervice uterina in travaglio si ammorbidisce, si anteriorizza, si raccorcia e per ultimo si dilata. Al di fuori dell'"evento nascita" la cervice è lunga all'incirca 3 cm e nel corso dei prodromi di travaglio arriva ad "appianarsi" divenendo sottilissima. La CONTRAZIONE della muscolatura uterina origina a livello dei due ANGOLI TUBARICI e si dirama fino alla "Bocca uterina" della cervice. La forza della contrazione permette l'espansione del SEGMENTO UTERINO INFERIORE, un anello muscolare che fascia la "parte presentata" (la testa del bambino) come il "collo alto a maglia di un golf". Una volta appianata, sotto l'intensa azione delle contrazioni uterine, la cervice si apre fino alla #dilatazione completa. Questa fase dilantante porterà al periodo espulsivo (il momento in cui la donna "spinge"), che terminerà con la nascita del bambino!

#lamihaostetrica #ostetricabologna #ostetricaadomiciliobologna #corsiprepartobologna #corsiprepartoonline #ostetricheperledonneorapiúchemai

0 visualizzazioni

Follow us for more updates

Contattami per maggiori informazioni

  • Wix Facebook page
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now