• Mary Miha

➡️NON E’ NORMALE!!😬

🦋Nell’ultimo periodo mi è capitato diverse volte di parlare di #pavimentopelvico nel postparto o durante i corsi di accompagnamento alla nascita e sempre più spesso ricevo dei racconti che richiedono una puntualizzazione!


🤔🤔“Una mia amica mi ha detto che anche lei perde qualche goccia di pipì e credo che sia normale, no?”


La #gravidanza e il #parto rappresentano sicuramente uno stress per il pavimento pelvico, ma dopo un parto (soprattutto a distanza di giorni e mesi) NON È MAI NORMALE:

✖️ Perdere delle gocce di urina con starnuti, colpi di tosse o risate

✖️Dover correre in bagno con la fretta di non riuscire a trattenere la pipì

✖️Non saltare con il proprio bambino durante il gioco per il timore di perdere urina

✖️Avere dolore ai rapporti sessuali penetrativi

✖️Avere dolore sulla cicatrice di una lacerazione

✖️Avere dolore durante la defecazione

✖️Temere di non contenere i gas

✖️Avere la sensazione di non svuotare bene la vescica

✖️Avere la sensazione di percepire in modo alterato lo stimolo della minzione


👉👉Il fatto che questi episodi possano verificarsi nella vita di una donna e possano presentarsi dopo un parto non fa di questi degli “eventi normali” che possono essere tralasciati!!🔥➡️Questo non significa che se dovessimo notare questi sintomi dobbiamo farci prendere dal panico e demoralizzarci: il mio è un invito a non ignorare questi messaggi del corpo e raccontarlo al professionista di fiducia che vi ha in carico!🌷


🦋Che voi abbiate 20, 40 o 70 anni non è mai normale! Non tralasciate questo aspetto della vostra salute per un concetto errato di “normalità”, per vergogna o perché “ non c’è tempo per pensare a me!”. La riabilitazione del pavimento pelvico operata da un professionista competente è efficace e crea taaaaanta salute!🌱


Io ne conosco uno incredibile ➡️➡️➡️@zona_pelvica !😎🦋

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti