• Mary Miha

Torniamo a parlare di CONTRAZIONI🌺

Dopo aver parlato di #prodromi e della preparazione della #cervice (collo dell'utero) in travaglio, scopriamo qualcosa in più sulle contrazioni uterine che permettono la nascita!


La contrazione delle fibre della muscolatura uterina si innesca a livello degli ANGOLI TUBARICI, ovvero il punto in cui le tube connettono le ovaie☀️ al corpo dell'utero. Gli angoli tubarici rappresentano dunque l' "epicentro" di due due potenti onde che, sovrapponendosi l'una sull'altra, si diramano fino alla cervice. 🌊


👉Le contrazioni hanno infatti l'effetto di indurre l'apertura della cervice, che, dilatandosi, non assomiglierà più ad uno stretto corridoio, ma si appianerà ed allargherà, ricordando una "bocca". In effetti un altro modo per chiamare questa "apertura" è BOCCA UTERINA! 👄


👉Che effetto ha la contrazione sulla bocca uterina? La contrazione si propaga dall'alto e decorre in basso a livello cervicale, dove é come se si "agganciasse" ai bordi della bocca uterina e li tirasse verso il punto da cui è partita... inducendone quindi una progressiva e formidabile dilatazione!🌊


🤔 Esternamente vediamo qualcosa? Alle volte a questo punto qualche genitore esclama: "e quindi è così che la patata si allarga??!!".. NO!😁 Non è la vagina a dilatarsi (la vagina non ha bisogno di contrazioni per accogliere il bambino 😉), è "tutto dentro", a livello dell'utero!

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Follow us for more updates

Contattami per maggiori informazioni

  • Wix Facebook page
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now